Barbara Del tozzotto | design & graphic
Vai ai contenuti

Menu principale:

CHI SONO


Chi sono?
Devo ammettere che creare questa pagina mi ha portato via un po' di tempo, non tanto per l'impostazione grafica, quanto per i contenuti. Trovo che descrivere se stessi non sia così semplice (per lo meno non lo è per me!!).

Sono tendenzialmente una persona molto curiosa. Mi piace imparare sempre qualcosa di nuovo, scoprire e approfondire tutto ciò che stuzzica il mio interesse.

Amo disegnare e, anche se ho provato diverse tecniche pittoriche, il disegno a lapis e grafite resta la mia tecnica preferita.
Purtroppo non dedico molto tempo a questa attività ultimamente, più che altro per mancanza di tempo.

Alcuni dei disegni da me realizzati sono mostrati in questa pagina >>



Mi piace la fotografia.

Ai tempi in cui frequentavo l'Accademia di Belle Arti di Carrara (per pochi mesi, purtroppo!), ho avuto modo di frequentare un interessante corso di fotografia a cura di Maurizio Berlincioni, visionario fotografo fiorentino, sempre molto attento al sociale e alla fotografia di ricerca.
In quel periodo la fotografia era ancora in pellicola e il corso si articolava in fasi che andavano dallo studio delle tecniche, alle applicazioni, fino all'apprendimento delle modalità di sviluppo della pellicola in camera oscura.

Oggi siamo abituati alla fotografia digitale, ai sofisticati sistemi di esposizione, messa a fuoco, inquadratura e disponibilità immediata delle immagini in fase di ripresa e ai programmi di fotoritocco in fase di sviluppo, pertanto tendiamo un po' ad ignorare i delicati equilibri tra luci, tempi di esposizione e messa a fuoco che ci consentivano di catturare immagini straordinarie.
Questa passione è rimasta in una sorta di fase "embrionale" per molto tempo, ma recentemente mi sono trovata a riprendere in mano la macchina fotografica e chissà, magari tra un po' sarò in vena di mostrare qualche scatto.



Altre passioni

Mi piace costruire...
Non che abbia frequentato ingegneria o architettura (purtroppo), ma mi piace costruire "cose".
Da mio nonno materno ho ereditato la passione per il legno e da lui ho appreso come usare questo materiale straordinario e versatile.
Di solito sono i miei animaletti a beneficiare di questa passione, in quanto spesso mi trovo a costruire casette, cucce, voliere e quant'altro.
Ma mi piace usare anche altri materiali, a seconda del contesto e di quello che voglio costruire.

Qualche anno fa ho realizzato un presepe interamente in polistirolo.
I passaggi sono stati abbastanza semplici da realizzare: una volta abbozzato il progetto (misure, dimensioni e proporzioni) ho iniziato a lavorare il polistirolo.
Ho utilizzato lastre di varie densità, 3 e 4 cm di spessore, 1x1 metro di grandezza.
Sovrapponendo i vari strati ho realizzato la dimensione del paesaggio. Ho incollato le lastre con della comunissima colla a caldo, ma bisogna fare attenzione: se troppo calda tende a sciogliere il polistirolo, soprattutto quello di densità più bassa. Un'ottima alternativa al polistirolo è il polistirene, più duro e quindi più facile da modellare.
La forma delle rocce, delle colonne in mattoni, delle mattonelle in cotto - di tutta la struttura insomma - le ho ottenute in parte con l'aiuto del trincetto, in parte con carta vetrata o con il pirografo per i particolari più dettagliati - come le venature del legno o le mattonelle intagliate. Alla fine ho cosparso la struttura con della colla vinilica non diluita e ricoperto il tutto con della sabbia finissima raccolta in spiaggia e filtrata dalle impurità. Una volta eliminato l'eccesso ho lasciato essiccare il tutto per poi colorare alcune parti (casette, mura, mattoni e scale) con dei colori acrilici.
La parte del fiumiciattolo l'ho impermeabilizzata con del silicone neutro.
Una volta terminato il tutto ho assemblato le due parti, inserito una vasca di contenimento e una pompa da acquario per il ricircolo dell'acqua. Per essere la mia prima esperienza ne sono soddisfatta... ma quanto disordine in casa!!!!!

Ecco alcune immagini che riprendono i passaggi principali della realizzazione del progetto.
© 2017 Barbara Del Tozzotto. Tutti i diritti sono riservati  - Condizioni d'uso del sito e Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu